Area CAD-CAM Per quanto riguarda la produzione di manufatti fresati abbiamo intrapreso questa nuova strada nel 2004 iniziano a fresare lo zirconio con un fresatore manuale(zirkonzahn) rimanendo entusiasmati per la precisione e i risultati estetici. Il problema però erano i tempi lunghi di produzione per ottenere un manufatto di qualità   e di precisione era necessario troppo tempo e le richieste erano oltre le nostre aspettative. Un altro problema che si poneva erano le polveri pericolose che si sprigionavano durante la fresatura. Cosi nel 2006 abbiamo pensato di passare nel mondo del CAD-CAM dentale. Abbiamo investito le nostre risorse acquistando una macchina fresatrice cnc industriale (i mex wieland) già dalla prima settimana di lavoro siamo rimasti estasiati dalla precisione e dalla qualità dei nostri prodotti e dal ridotto tempo di produzione. Oltre a questo c’è stato di   aiuto l’estrema versatilità del sistema in quanto la fresatrice lavora oltre che lo zirconio, la plastica, il peek, l’allumina, l  a vetroceramica, il disilicato, il titanio e il cromo cobalto. Questo ci ha permesso di coprire a 360gradi le richieste dei nostri   clienti. Avendo in casa una tecnologia del genere siamo riusciti a contenere i prezzi delle nostre produzioni in quanto   abbiamo ridotto notevolmente i nostri tempi di produzione. Per quanto riguarda invece gli scanner del sistema già da tempo avevamo uno scanner tattile (procera) a cui abbiamo affiancato una scanner digitale 3 shape leader mondiale del settore. La doppia lettura laser e digitale (telecamere) ha notevolmente migliorato le nostre performance di produzione   e di precisione. Oltre a questo lavoriamo con un programma cad eccellente ovvero il dental designer che ci permette di   lavorare su ponti, corone e molteplici piattaforme implantari che ci permettono di realizzare sia abutment che ponti di tipo Toronto.  Ci avvaliamo inoltre di programmi CAM di ultima generazione quali DELCAM e SUM.  Responsabile dell’area CAD-CAM è il signor Mirco Giacomini.